A huge collection of 3400+ free website templates www.JARtheme.COM WP themes and more at the biggest community-driven free web design site
  • Opera

    Opera

    Stagione 2017-2018

 

Sabato 9 dicembre 2017 ore 20.30
Lunedì 11 dicembre 2017 ore 20.30

Il Flauto Magico Die Zauberflöte

Opera tedesca in due atti K620
musica di
Wolfgang Amadeus Mozart
libretto di Emanuel Schikaneder


Prima rappresentazione: Vienna, Theater auf der Wieden, 30 settembre 1791

Direttore Federico Maria Sardelli
Regia e coregrafia Cécile Roussat e Julien Lubek

Scene
Elodie Monet, Cécile Roussat, Julien Lubek
Costumi Sylvie Skinazi
Light designer Marc Gingold
Coro OperaLombardia
Orchestra I Pomeriggi Musicali
Maestro del coro Diego Maccagnola
Coro di voci bianche dell'Accademia Teatro alla Scala
Maestro del coro di voci bianche Marco De Gaspari

Coproduzione Teatri di OperaLombardia

Allestimento Opéra Royale de Wallonie

Personaggi e interpreti

Sarastro Abramo Rosalen
Tamino Klodjan Kaçani
Königin der nacht Maria Sardaryan
Pamina Enkeleda Kamani
Erste dame Mariasole Mainini
Zweite dame Francesca Pierpaoli
Dritte dame Alessandra Andreetti
Drei knaben
Solisti del Coro di voci bianche dell’Accademia Teatro alla Scala
Papageno Daniele Terenzi
Papagena Giulia Bolcato
Monostatos Marcello Nardis
Der sprecher, Erster Priester, Zweiter Geharnischter Mann Eugenio Di Lieto
Zweiter priester, Erster Geharnischter Mann Marco Miglietta

 

Rappresentato nel piccolo teatro auf der Wieden nel settembre 1791, fu l’ultimo capolavoro teatrale di Wolfgang Amadeus Mozart.  Riscosse molto successo dovuto anche alle molteplici possibilità di lettura, da fiaba a metafora di crescita dell’individuo. Ambientato in un Egitto immaginario, sotto l’influsso dei culti di Iside ed Osiride, denso di riferimenti esoterici e massonici, la Regina della Notte promette a Tamino la propria figlia Pamina in sposa, a patto che riesca a liberarla dalla prigionia del mago Sarastro.  La vicenda si trasforma in un viaggio iniziatico del giovane Tamino per conquistare la sua amata Pamina. Prosegue il progetto dedicato a Wolfang Amadeus Mozart con l’allestimento di Die Zauberflöte (Il flauto magico) dell’Opéra Royale de Wallonie a Liegi, diretto da Federico Maria Sardelli, che ha maturato esperienza nel repertorio classico e barocco, alla guida di un cast di giovani cantanti prevalentemente vincitori del Concorso As.Li.Co. 2017. Allestimento favolistico curato da Cécile Roussat e Julien Lubek, (che si sono formati alla scuola di dramma mimico di Marcel Marceau), fortemente influenzato dall’arte circense, ricco di colori e poesia.