BALLET DE L’OPÉRA NATIONAL DE BORDEAUX

15 FEBBRAIO 2019 ore 21,00
BALLET DE L’OPÉRA NATIONAL DE BORDEAUX
TRITTICO
PETITE MORT – LE CHANT DU COMPAGNON ERRANT – MINUS 16

BALLET DE L’OPÉRA NATIONAL DE BORDEAUX

DIRETTORE ARTISTICO ÉRIC QUILLERÉ

La danza dei grandi maestri del ‘900 Kylián, Béjart e Naharin

Il celebre Ballet de l’Opéra National de Bordeaux in un programma che omaggia i grandi maestri del ‘900. La genialità inimitabile di Kylian, il coreografo che ha esplorato gli angoli più intimi della personalità umana con gesto elegante e raffinato come tutta la sua danza, firma la coreografia che sulle note di Mozart è entrata nella leggenda dell’immortalità artistica: Petite Mort. Il “dio della danza” – come amava definirlo Carla Fracci – Maurice Béjart, che ha regalato al pubblico momenti di monumentale bellezza, pensiamo al suo Bolero sulle note di Ravel, sulla musica e parole di Mahler dà corpo all’intreccio emotivo del giovane errabondo alla ricerca del proprio destino.

E infine ecco la vera forza della danza di Ohad Naharin esplodere in una deflagrazione di energie. È un grido animalesco, istintuale, la voce primordiale della vita bella e crudele. E questo Minus 16 ci dice anche che questa energia è di tutti, non solo dei ballerini in scena, non solo dei professionisti, ma è qualcosa che abita il corpo di ognuno di noi.

Altri Eventi