IL DELITTO DI VIA DELL’ORSINA
(L’affaire de la rue de Lourcine)

Venerdì 11 e Sabato 12 FEBBRAIO 2022 ore 20,30 e Domenica 13 FEBBRAIO ore 16
IL DELITTO DI VIA DELL’ORSINA (L’affaire de la rue de Lourcine)

Foto: ll lanciatore di coltelli di Paolo Ventura. Immagine gentilmente concessa dall’artista.

 

Uno degli atti unici più conosciuti di Labiche, che in modo non scontato riesce a raccontarci il disorientamento che stiamo attraversando, senza dimenticare l’obiettivo più importante: passare una bella serata.

Andrée Ruth Shammah

 

Con il suo nuovo spettacolo, Andrée Ruth Shammah torna alla drammaturgia francese scegliendo una commedia brillantemente costruita da un gigante come Eugène Labiche.

Due uomini si risvegliano nello stesso letto, con le mani sporche e le tasche piene di carbone. Non ricordano nulla di quanto accaduto la notte precedente dopo aver lasciato una festa. Da un giornale apprendono che una giovane carbonaia è morta quella notte e, tra una serie di malintesi ed equivoci, si fa strada la possibilità che i due abbiano commesso quell’efferato omicidio.

La regista affida il ruolo di questi due personaggi, profondamente diversi l’uno dall’altro – uno ricco, nobile, elegante e l’altro rozzo, volgare, proletario – a due grandi interpreti come Massimo Dapporto e Antonello Fassari, accompagnati da un cast d’eccezione che vede la partecipazione di Antonio Cornacchione.