IL MERCANTE DI VENEZIA

Venerdì 16 e Sabato 17 DICEMBRE 2022 ore 20,30 e Domenica 18 DICEMBRE ore 16
IL MERCANTE DI VENEZIA

Con i suoi potenti temi universali Il mercante di Venezia di William Shakespeare –

rappresentato per la prima volta a Londra nel 1598 – pone al pubblico contemporaneo

questioni di assoluta necessità: compendio di tematiche come il pregiudizio e l’intolleranza, il contrasto tra economia e religione, l’avidità e il ruolo del denaro, il valore dell’amore e dell’amicizia.

A interpretare questo nuovo, raffinato allestimento firmato da Paolo Valerio è una notevole compagnia d’attori capeggiata da Franco Branciaroli, magistrale nel ruolo di Shylock, figura sfaccettata, misteriosa, crudele nella sua sete di vendetta, capace anche di suscitare la compassione degli spettatori.

A lui, ebreo, usuraio, si rivolge Antonio, ricco mercante veneziano, che pur avendo impegnato i suoi beni in traffici rischiosi non esita a farsi garante per l’amico Bassanio, che spera di poter conquistare l’amata Porzia. Shylock impone una spietata obbligazione: se la somma non sarà restituita, egli pretenderà una libbra della carne di Antonio, tagliata vicino al cuore. A suggello di una serena conclusione, Il mercante di Venezia offre il ritratto di un mondo mutevole e vibrante di personaggi che incarnano inquietudini, chiaroscuri e complessità di modernità assoluta.