PROCESSO GALILEO

Venerdì 2 e Sabato 3 DICEMBRE 2022 ore 20,30 e Domenica 4 DICEMBRE ore 16
PROCESSO GALILEO

Andrea De Rosa e Carmelo Rifici, registi teatrali impegnati qui in una collaborazione artistica inedita, insieme ai drammaturghi Angela Dematté e Fabrizio Sinisi, hanno creato uno spettacolo “a piu’ mani” che ruota attorno alla figura di Galileo Galilei, il rivoluzionario del modello secolare di rappresentazione del mondo.

La prima parte è tratta dagli scritti del processo a Galileo (1633), fonte primaria per lo sviluppo delle tematiche dello spettacolo: il rapporto tra scienza e coscienza e tra scienza e potere. Galilei e un Inquisitore sono i protagonisti di una accesa discussione a cui partecipano la figlia Virginia e l’allievo Benedetto.

Il testo di Angela Dematté, nella seconda parte, porta in scena una giovane intellettuale, chiamata a raccontare per una rivista divulgativa il cambio di percezione della realtà che la scienza, a partire da Galileo, sta ponendo oggi, finché l’elaborazione di un lutto familiare mette in discussione la sua visione del mondo.

Fabrizio Sinisi infine, partendo dal modello dei Dialoghi sui massimi sistemi di Galileo, mette in scena un duro scontro tra alcuni personaggi sul futuro e il destino della scienza, aperto sullo scenario del possibile trionfo della macchina sull’uomo.

Storie, linguaggi e modalità espressive che propongono una interessante riflessione sulle ribellioni contro la tecnologia, che è solo apparentemente neutra, in verità capace di fornire al potere nuovi strumenti di dominazione.